Cos’è la mail marketing

La mail marketing è una forma di marketing che combina l’obiettivo di implementare le relazioni tra il brand e l’audience con le strategie di comunicazione. Tutto ciò viene fatto inviando aggiornamenti di natura promozionale. Il principale motivo per fare mail marketing è la sicurezza di avere risultati più performanti per quanto riguarda la conversione gli utenti, rispetto ad altri canali web.

É stato dimostrato che gli utenti apprezzino l’invio di newsletter da parte dei loro brand preferiti, dal momento che in questo modo sentono un senso di esclusività. Affidarsi ad una campagna di mail marketing è anche un efficace metodo per fidelizzare il cliente.  La posta elettronica, inoltre, è almeno quaranta volte più efficace nell’acquisizione di nuovi utenti, rispetto ai più noti social network. 

Diverse statistiche hanno dimostrato che circa l’80% degli acquirenti online, che ricevono messaggi di posta elettronica basati sui loro precedenti acquisti, sono più inclini ad acquistare di nuovo. La mail marketing ha mantenuto una cresciuta costante negli ultimi dieci anni e questa tendenza sembra essere destinata a proseguire nel tempo. 

Mail marketing: perché farlo

Come anticipato è molto importante costruire campagne di mail marketing, proprio per essere efficacemente in contatto con i propri clienti. Allo stesso tempo può risultare molto utile affidarsi anche ad un copywriter specializzato in test per il web. 

L’obiettivo di un copywriter è quello di scegliere il linguaggio più giusto ed efficace per comunicare un messaggio sul web o sui social media. È stato dimostrato, inoltre, che fare domande dirette aiuta a richiamare l’attenzione del pubblico di lettori e crea, automaticamente, un livello superiore di interesse e partecipazione. 

Sia nei testi per il web che nelle campagne di mail marketing è, infine, opportuno inserire una call to action, quindi un invito all’azione. Si tratta generalmente di un bottone su cui cliccare per lasciare un commento o scoprire una determinata offerta. Inserire una call to action chiara e precisa, infatti, permette di monitorare regolarmente i risultati raggiunti. 

Di editor